Il Concorso TDA nasce nel 2004 come progetto pilota ideato dall’UNPLI Dipartimento Cultura e Territorio e sperimentato in Veneto nelle Province di Belluno, Padova, Treviso, Venezia.

storiaL’iniziativa riscuote successo sin da subito, grazie al coinvolgimento di un’inedita cordata di soggetti: Ministero per i Beni e le Attività Culturali - Sovrintendenza del Veneto Orientale, Unione Nazionale Pro Loco d’Italia, le amministrazioni locali e lo sponsor tecnico SanMarco – Terreal Italia.

La prima edizione 2007-2008 del Concorso vede come elemento di novità una prima apertura a livello nazionale con l’adesione delle regioni Calabria, Liguria, Sicilia e Veneto. Il successo della precedente edizione e la continuità nel tempo dell’iniziativa consentono di accreditarla con forza presso il Ministero dei Beni e le Attività Culturali, l’Unione Nazionale Pro Loco d’Italia e la Regione Veneto.

La seconda edizione 2009-2010 si estende all’intero territorio nazionale e vede il rafforzamento delle partnership e sinergie che hanno accompagnato l’iniziativa sin dall’ideazione, decretandone il successo sia dal punto di vista del numero di opere in gara che dal prestigio sempre maggiore delle opere candidate.