28 gennaio 2014

sala TDA
La terza edizione nazionale è stata l’edizione dei record per condivisione, divulgazione, uscite stampa e partecipazione. Un risultato di grande soddisfazione per il Comitato Provinciale UNPLI Padova che, attraverso il concorso TDA, ha contribuito a diffondere la sensibilità verso la salva-guardia di tutte le forme in cui il territorio e la sua cultura si manifestano.

5 progetti vincitori, 2 menzioni speciali assegnate dalla giuria, 3 eventi speciali di premiazione, oltre 150 partecipanti alla cerimonia conclusiva in Villa Contarini, 14 i partner che hanno concesso il patrocinio, più di 120 articoli di stampa, 167 contatti su Facebook che hanno apprezzato e condiviso i momenti più importanti del Concorso.
Quella appena conclusa è stata un’edizione ricca di partnership autorevoli, che hanno creduto nel valore dell’iniziativa e l’hanno  aiutata a crescere e a farsi conoscere a livello nazionale, lavorando insieme per raccontare i beni culturali cosiddetti “minori.
“Tutelarli, conservarli e recuperarli - commenta il Presidente UNPLI Padova e ideatore del Premio Fernando Tomasello - permette a tutti di vivere e scoprirne in pienezza il valore e di sottolinearne l'importanza per lo sviluppo culturale, sociale ed economico del Paese. Le Pro Loco da sempre so-no impegnate in prima linea per tutelare e promuovere le ricchezze materiali e immateriali custo-dite nel nostro territorio e rendere viva la cultura, l’espressione più alta dell’anima di un luogo”.

Grazie a tutti per aver creduto in questo progetto e arrivederci alla prossima edizione del concorso TDA.