11 settembre 2014

foto1Insieme, quand'era Sovrintende al Veneto Orientale, era nata l'idea di un premio per il restauro architettonico. Aveva creduto nelle pro loco e in un nostro ruolo a sostegno della cultura, quando per i più eravamo solo "quelli che organizzano le sagre". Anche in questo era stato un precursore. Ci ha lasciato Guglielmo Monti, personaggio ecclettico e generoso.

Sovrintendente, amico delle pro loco, mentore, compagno di tante dotte conversazioni: lo vogliamo ricordare così, con una foto scattata alla cerimonia di premiazione dell'edizione pilota del Concorso TDA nel 2005, insieme all'arch. Paolo Lombroso, anch'egli prematuramente scomparso.

Ciao Guglielmo.

premiazione tda 2005

Leggi l'articolo del Mattino di Padova "Addio a Guglielmo Monti, il soprintendente"